I Soprannomi di Famiglia


Ogni tanto mi è capitato di riscontrare che qualche personaggio, nostro ascendente, avesse un soprannome personale ma i soprannomi dell'intera Famiglia Bertotti sono stati due di cui si abbia avuta notizia: Pizzoletti e Comaretti.

Atto di Nascita del 1631
Il primo soprannome "Pizzoletti", a volte scritto anche in forma ristretta Pizzolet, lo si trova per la prima volta in un atto di nascita del 1631 di una figlia di Giovanni Bertotti detto Pizzoeti di Oltrecastello di Povo. Pizzoletti sarà un soprannome destinato a seguire la mia Famiglia per quasi 200 anni, fino alla fine del 1700. Esso lo si troverà sia negli Atti Parrocchiali sia in quelli Notarili del tempo.

Trasferitisi da Trento a Borsea e successivamente a Sant'Apollinare, con il pretesto che le donne svolgevano la professione di Levatrice od Ostetriche, cosa che ho riscontrato anche nel 1600 e all'inizio del 1800, cominciarono a tenere i bambini anche delle altre famiglie quasi come un asilo dell'epoca e così nella seconda metà del 1800 ed inizio del 1900 i Bertotti di Sant'Apollinare assunsero il soprannome di Comareti cioè da colei che è Comadre dei bambini.
A Villadose in provincia di Rovigo, dove abitò Rosa Elisabetta una Levatrice, i vecchi del posto, interpellati, non conoscono i Bertotti ma una famiglia che una volta era presente in quel Comune che si chiamavano i Comareti.
Quest'ultimo soprannome credo sia andato perso proprio nella prima metà del 1900 ma chi ha già una buona età lo ricorda.

Atto di Morte del 1851
A titolo di curiosità nell'atto di morte di Giovanni Nicolò, nel 1851, avendo la Famiglia Bertotti abitato per buona parte del 1700 e sicuramente fino al 1851 al Palazzo delle Albere a Trento, nelle case prospicienti, era indicato di soprannome Palazzer.